Anticipazioni per il 2009

pb060032

In questo nuovo anno, compatibilmente con i vari impegni di altro genere (sono tanti e non danno tregua), continueremo a raccontare le Langhe, scrivendo della visita presso Roberto Conterno e la sua storica azienda langhetta, produttrice di quello che per molti è il più grande vino italiano, il barolo Monfortino (ma il Cascina Francia 2004 è ugualmente un capolavoro), parleremo dei barolo di Schiavenza, fedeli interpreti del rigore serralunghino, poi ci sposteremo a Barolo per raccontare l’eleganza dei cru di Brezza e infine andando verso Monchiero diremo della straordinaria complessità dei barolo di Mauro Mascarello, in particolare di quel gioiello che è il Monprivato. Naturalmente non possiamo non tornare a parlare degli amici Cavallotto, che man mano ci raccontano sempre di più con le varie annate di quel campione di eleganza-classe-potenza che è il Bricco Boschis Vigna San Giuseppe (ogni annata è più che meritevole di attenzione), senza trascurare l’eccentricità del Vignolo.

A presto, dunque, per questi nuovi racconti.

Annunci
Published in: on 17/01/2009 at 9:09 pm  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://divinoscrivere.wordpress.com/2009/01/17/anticipazioni-per-il-2009/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: