Flash e dediche dal vinitaly 2009 – terzo flash

Elena Fucci

 

2005-frontIl Titolo è un vino che non ha bisogno di presentazioni, occupando ormai stabilmente i vertici dell’enologia lucana e non solo. Elena ha presentato il suo 2006, un aglianico ancora tutto in evoluzione, difficile da afferrare (ma questo varrebbe come assioma per ogni aglianico), indomito, ricco, balsamico, ma anche elegante, fresco, severo. In qualche modo è la quintessenza del Vulture. Il 2006 ha maggiore tensione e profondità al palato rispetto al 2005, ha dei tannini al momento ancora aggressivi, ma estratti con maestria. Eppure, a guardarlo bene, questo fanciullo in fasce, è un vino che non concede nulla, ha un modo di donarsi tutto suo, contraddittorio, radicale: sembra blandire il palato all’inizio per poi aggredirlo alla fine. Ha un’elevata acidità che fa da timone a una materia comunque possente, ma mai sfiancante. È anch’esso, come lo Stupor Mundi, da risentire fra alcuni anni. Carisma e sfrontatezza.

 

L.M.

Annunci
Published in: on 02/05/2009 at 10:45 am  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://divinoscrivere.wordpress.com/2009/05/02/flash-e-dediche-dal-vinitaly-2009-terzo-flash/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: