Aspettando Terre di Vite…Interviste ai produttori: Isabella Pelizzatti Perego

Isabella P. Perego a Terre di Vite

Barbara Brandoli, propone un percorso di avvicinamento all’evento Terre di Vite che si terrà nel prossimo autunno (luogo e data in via di definizione).Le interviste (forma scelta per dare voce agli interlocutori)  toccheranno per l’appunto svariati aspetti del tema prescelto (multicultura e intercultura). Partendo dalle parole di un giornalista fotoreporter che vive in Vietnam, passando tra quelle di studiosi di letteratura italiana e straniera, arrivando al dialogo con giovani musicisti, ascoltando i produttori svelare un lato curioso e poco visitato della materia, si cercherà di invitare il lettore prima, e il partecipante all’evento poi, a riflessioni, considerazioni e a tutta la mole di pensieri che un trattato come la multiculturalità e/o l’interculturalità possono e sanno generare in noi. 

Intervista ad Isabella Pellizzatti Perego: 

 1) Parlando di multi cultura ci interessa sapere come il tuo vino è percepito fuori dai confini del nostro paese, come viene interpretato nelle varie nazioni ove tu esporti, come è valorizzato e se è promosso in maniera migliore e più completa rispetto all’Italia.

 Il nostro vino all’estero e’ percepito come un “Nebbiolo di montagna alternativo al Nebbiolo di Langa”.
Inoltre la grande somiglianza del Nebbiolo di Valtellina, soprattutto con lungo affinamento, al Pinot Nero lo avvicina spesso ai vini della Borgogna.
All’estero risultano ancor piu’ importanti due sue caratteristiche peculiari: la grande bevibilita’ e la facilita’ di abbinamento con i cibi.
Tutto cio’ consente spesso abbinamenti insoliti, rispetto alla ns cucina tradizionale, che possono dare grandi soddisfazioni e valorizzare ancor piu’ il vino.
2) Siccome a noi di Divino Scrivere piace vedere anche il lato ironico di ogni argomento sviluppato, raccontaci d’un aneddoto i cui protagonisti sono stati clienti stranieri e d’un abbinamento bizzarro ed insolito fatto con il vino di tua produzione.


Credo che le esperienze piu’ divertenti siano accadute in Norvegia, dove ci siamo divertiti ad abbinare i ns vini a temperature di 12-15°C con il pesce.
Ancor piu’ estremo l’abbinamento fatto insieme ad un cuoco Giapponese a Milano, dove un ns vino e’ stato servito a 4°C con un piatto a base di pesce caldo…con grande stupore e apprezzamento da parte di tutti! 

In attesa di rincontrarti presto, un caro saluto,
Isabella

* Ar.Pe.Pe. Srl

Via Buonconsiglio 4 (Sondrio)

www.arpepe.com  email: arpepe@fastwebnet.it

(Lo staff di Terre di Vite ringrazia Isabella Pelizzatti Perego)

 

Published in: Senza categoria on 09/06/2010 at 1:59 pm  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://divinoscrivere.wordpress.com/2010/06/09/aspettando-terre-di-vite-interviste-ai-produttori-isabella-pelizzatti-perego/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: